in

Baby Goddamn

Baby Goddamn” è il nuovo singolo di Tananai disponibile dal 26 marzo in radio e su tutte le piattaforme digitali su etichetta Polydor/Universal Music.

A un anno distanza dal suo primo Ep “Piccoli Boati”, Tananai torna con un nuovo singolo “Baby Goddamn” di cui firma il testo e la produzione. Ritmi serrati e coro da stadio per comunicare la voglia di ricominciare a far casino e di riprendersi la vita: Ho voluto creare un coro da stadio – spiega Tananai – un urlo liberatorio per sfogare l’ansia e la voglia di fare festa dopo questo periodo buio.

Alberto Cotta, in arte Tananai, classe 1995, continua il suo percorso di autore, compositore e produttore all’interno della scena milanese. Dopo un passato dedicato alla musica elettronica, Tananai ora scrive e compone testi prendendo spunto dalla quotidianità della vita e dalle esperienze vissute.

Tananai

Tananai, nome d’arte di Alberto Cotta Ramusino, nasce a Milano nel 1995. Fin da ragazzino si dedica alla produzione musicale e nel 2017 pubblica un album di musica elettronica intitolato “To Discover and Forget”. Spinto dalla necessità di esplorare nuovi generi musicali, inizia a scrivere testi in italiano, che interpreta e produce. Nasce così Tananai, dal soprannome datogli dal nonno quando era una “piccola peste”. Nel corso del 2019 pubblica i singoli Volersi male, Bear Grylls, Ichnusa e Calcutta. A gennaio del 2020 pubblica per Sugar Music il singolo Giugno, contenuto all’interno del suo primo EP Piccoli Boati. A marzo 2021 pubblica “Baby Goddamn”, primo singolo pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music.

TI PIACE QUESTO BRANO?

Black Hole

Pupille