in

bim bum bam

bim bum bam” è il nuovo singolo dei rovere (Sony Music/Epic), nuovissimo brano all’insegna della spensieratezza di un passato impossibile da dimenticare, che ci avvicina all’estate con un tocco di malinconia, come quando si torna nelle case dell’infanzia e si ritrovano vecchi oggetti, giocattoli, ricordi di una serenità in parte perduta.

Con bim bum bam ecco anche l’annuncio del tour invernale, che finalmente vedrà la band tornare sui palchi di tutta Italia, nei migliori club. Le date sono curate da Magellano Concerti, e accompagneranno l’uscita del nuovo album.

“Spesso ci capita di tornare indietro con la mente a quando eravamo piccoli, ci capita di pensare a quanto sembrassero giganteschi i problemi allora e quanto invece oggi, tornando indietro, sembrerebbero insignificanti. Con il senno di poi, l’infanzia l’avremmo vissuta con grande leggerezza. Quando sei bambino sogni la vita futura, sogni di diventare grande, ti ritrovi a imitare le azioni degli adulti, a fingere di lavorare per gioco, a invidiare i trucchi di mamma e le sigarette di papà. La verità però è che ora, diventati grandi, pagheremmo oro per tornare qualche minuto indietro nel tempo a goderci la spensieratezza con cui ad esempio potevamo guardare la tv al pomeriggio, dopo la scuola. Il nostro nuovo singolo ‘bim bum bam’, scritto insieme a Riccardo Zanotti, parla di come forse, anche oggi, diventati grandi… ci servirebbe un po’ di quella spensieratezza.”

rovere

Dopo essere stata una delle band rivelazione del 2019, anno del debut album “disponibile anche in mogano” e dell’EP “ultima stagione”, e dopo aver dominato le playlist con i singoli mappamondo e freddo cane i rovere tornano con questo nuovo brano ispirato all’immaginario anni ’80 e ’90.

Un successo sempre più generazionale: i rovere raccontano i vent’anni negli anni ’20 e l’amore ai tempi di un “tadb” come nessun altro. Ma oltre l’ascesa digitale sulle playlist e sui social, dove la band conta oltre 90mila followers, c’è molto di più: un successo fatto di sold out, decibel e canzoni cantate a squarciagola. I rovere sono stati infatti protagonisti nel 2019 di circa 40 date estive e di una dozzina di date invernali da headliner, andate sold out nelle principali città, dal Largo Venue di Roma ai Magazzini Generali di Milano, dall’Hiroshima di Torino alla doppia data al Locomotiv di Bologna, loro città di provenienza.

I rovere – rigorosamente in minuscolo! – sono inoltre stati i protagonisti di una graphic novel tutta su di loro, “disponibile anche a fumetti”, pubblicata da Becco Giallo e disegnata da alcuni tra i migliori illustratori in circolazione, che hanno trasformano i rovere in un quintetto di supereroi capaci di grandi imprese attraverso la sola forza della musica. Nelson, Luca e Stiva decidono di accogliere ufficialmente nel team Marco e Davide, un tempo collaboratori fondamentali e ora membri effettivi di rovere.

TI PIACE QUESTO BRANO?

Senti che musica

Narciso