Per mettere la tua musica su Spotify, è necessario pubblicarla attraverso un servizio di distribuzione digitale di musica online. La distribuzione digitale attraverso le piattaforme online rende la visibilità della tua musica su Spotify rapida e semplice.

Una volta che la tua musica è disponibile su Spotify, potrai essere verificato, promuovere con le playlist e creare la tua pagina di promolinks per condividere il tuo brano. La popolarità di Spotify, i miglioramenti costanti, gli strumenti per gli artisti e le opportunità di partecipare alle playlists la rendono la migliore piattaforma per promuovere la tua musica online. Ecco tutto ciò che devi sapere per inserire la tua musica su Spotify.


Le royalties su Spotify

Le tue royalties su Spotify rappresentano una percentuale delle entrate pubblicitarie e dei canoni di abbonamento che Spotify ha effettuato in un determinato mese. La percentuale si basa su molti fattori, tra cui il numero di streams ricevuti dalla musica durante quel mese, la posizione dello streamer e il tipo di abbonamento (gratuito o premium). Spotify non paga nessun importo fisso in base al numero di streams del tuo brano.

Le royalties e gli streams oscilleranno di mese in mese a seconda dell’utilizzo, ma approssimativamente $0.0035 – $0.006 dollari americani/stream è la stima comunemente utilizzata. Mentre alcuni servizi di distribuzione prendono una percentuale suoi tuoi diritti di riproduzione, altre piattaforme non trattengono nessuna percentuale sul guadagno della tua musica e ti offrono il 100% delle royalties. Controlla sempre le condizioni contrattuali ed i vincoli.


Lo streaming su Spotify

Spotify offre la tua musica attraverso servizi di streaming on-demand. Gli abbonati Spotify possono cercare specifici albums, brani o artisti per lo streaming da tutti i dispositivi che supportano Spotify. Le canzoni possono anche essere scaricate per l’ascolto offline.

Oltre allo streaming musicale on-demand, Spotify offre altri servizi ai propri abbonati, tra cui playlists create da algoritmi oppure “human-curated” e la possibilità di fare playlists personalizzate. Esistono anche migliaia di playlists private di grande successo tra i diversi generi.


Tempistiche di inserimento

La tua musica sarà normalmente disponibile su Spotify entro 4-5 giorni al massimo, non appena che la tua uscita sarà stata approvata dal tuo servizio e piattaforma di distribuzione. Alcuni servizi digitali prevedono tempi di inserimento più rapidi (alcuni anche entro 24 ore lavorative).


Dove distribuisce Spotify

Spotify è attualmente disponibile in Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bolivia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Guatemala, Honduras, Hong Kong, Ungheria, Islanda, Indonesia, Irlanda, Italia, Giappone, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malesia, Malta, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nicaragua, Norvegia, Panama, Paraguay, Perù, Polonia, Portogallo, Singapore, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailand, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti e Uruguay, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Kuwait, Oman, Qatar, Bahrain, Algeria, Marocco, Tunisia, Giordania, Libano, Palestina, Egitto.